Skip to content

vendere siti web già avviati è possibile?

I creatori di siti web, che ne hanno creato uno già avviato, possono finalmente vendere agevolemente un sito web senza alcun problema, seguendo un procedimento semplice e veloce e privo di passaggi troppo complicati.

Come organizzare la vendita del sito web avviato

Riuscire a strutturare la vendita del sito avviato non è un procedimento complesso: basta semplicemente scegliere a chi si vuole vendere quel sito.

Dall’individuazione del cliente ideale infatti, sarà possibile poi procedere con tutte le altre fasi che riguardano la vendita del sito stesso.

I proprietari di un sito devono dunque capire a chi sarà indirizzato il sito web, in quanto la prossima fase, ovvero la pubblicità relativa al sito, potrà essere creata senza alcun problema.

L’annuncio per la vendita

La pubblicità della vendita del sito e la creazione dell’annuncio del sito web sono due procedimenti che devono camminare di pari passo, in quanto vendere il sito, procedendo così, sarà molto più semplice.

Per quanto riguarda l’annuncio, è importante che il sito web venga descritto in maniera approfondita, ovvero ogni suo aspetto deve essere analizzato e spiegato con termini semplici e poco noiosi.

Fare pubblicità al sito sarà molto facile, dato che il creatore, una volta creato l’annuncio, potrà condividerlo su tantissime piattaforme social e no che gli permetteranno, quasi sicuramente, di trovare un cliente interessato al sito web.

La piattaforma ideale

Trovare il sito per vendere il sito è anch’essa una procedura veloce: basta infatti inserire l’annuncio del sito avviato in due piattaforme differenti.

La prima è quella dove sono contenuti annunci di vendita di articoli generici, dove i siti web avviati possono interessare a qualche cliente.

La seconda, dove l’annuncio deve essere inserito è SitiBay.com, piattaforma nella quale vi sono solo annunci di vendita relativi ai siti web: riuscendo a creare un annuncio invitante, e ponendo un prezzo base invitante, visto che il sito adotta il metodo delle aste, sarà possibile poter vendere il sito web ben avviato.

Published inservizi

Be First to Comment

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *