Salta al contenuto

Otorinolaringoiatria a Lecco: diagnosi e cure

L’otorinolaringoiatria è una specialità medica che conta molte eccellenze in ambito italiano, specie nella realtà Lecchese.

Gli otorinolaringoiatri sono specialisti che trattano nello specifico patologie e disfunzioni delle orecchie, del naso e della gola con i suoi vari distretti. L’otorinolaringoiatria ha origini antichissime. Già nell’antico Egitto si praticavano basilari interventi a naso ed orecchie, come testimoniano molte raffigurazioni pittoriche del periodo.

Questa specialità della medicina tratta sia uomini che donne, di qualsiasi fascia di età. Per diventare otorinolaringoiatri occorre una specifica formazione dopo la laurea, che dura diversi anni. Non dimentichiamoci che le zone da trattare sono ampie e complesse per la loro funzionalità. Oltre a tali distretti, l’otorinolaringoiatria a Lecco si occupa anche di patologie e disfunzioni relative alla testa, al collo e al viso. Comprende interventi che vanno dalla semplice diagnosi e cura delle patologie più comuni a complesse operazioni maxillo-facciali.

otorinolaringoiatria a LeccoGeneralmente, le patologie più comuni e diffuse comprendono le infezioni dell’orecchio, dolore localizzato a gola, setto nasale e orecchio, disturbi nervosi di vario tipo, ronzii non ben indentificati alle orecchie e problemi legati all’equilibrio, che di solito sono collegati a patologie dell’orecchio interno. I problemi nasali più comuni invece vedono coinvolti i seni paranasali. Alcune patologie possono provocare disturbi difficili da diagnosticare, come ad esempio una perdita o una diminuzione del senso dell’olfatto.

Gli otorinolaringoiatri devono essere pronti a trattare qualsiasi tipo di problema, dal più comune al più complesso. Le malattie maggiormente diffuse a carico della gola e dei seni paranasali provocano sintomi ben identificabili, tra cui bruciore, dolore, febbre e difficoltà nel parlare o deglutire. Altre patologie hanno invece bisogno di una diagnosi differenziale per poter essere correttamente inquadrate e trattate.

Per quanto riguarda le procedure di intervento, ad oggi sono stati fatti numerosi progressi. La robotica e le innovazioni scientifiche hanno reso gli interventi chirurgici il meno invasivi possibile. Ciò significa una maggiore possibilità di recupero veloce per il paziente. La robotica e i supporti tecnologici agevolano anche il lavoro del medico, che in questo modo velocizza e i tempi e rende le manovre molto più precise.

Lecco è una realtà d’eccellenza per quanto riguarda il settore dell’otorinolaringoiatria. Vengono eseguiti degli interventi, sia a regime di day-hospital che di ricovero vero e proprio. La percentuale di successo per gli interventi tumorali si è innalzata, anche grazie a due importanti fattori: la diagnosi precoce e la prevenzione, che vengono fatti su più fronti sia dalle aziende ospedaliere che da altri enti, come la scuola e le associazioni no profit.

Quando si è affetti da una patologia, sia di lieve che di grave entità, è indispensabile rivolgersi a personale esperto e competente del settore, per ricevere la diagnosi corretta e le cure adeguate. Il successo di una terapia dipende infatti in grande parte dalla correttezza della diagnosi. L’otorinolaringoiatria di Lecco offre tante strutture per quanto riguarda questa specialità, mettendo a disposizione medici preparati e strutture idonee alla cura e al trattamento delle principali patologie legate a naso, gola ed orecchio.

 

 

 

Publicato inMedicina e Salute

Sii il primo a commentare

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: