Skip to content

La creazione di una pagina aziendale su Facebook

Facebook: il Re dei Social Network

Facebook è senza dubbio il più popolato e seguito social network attualmente presente nel panorama europeo e non solo. Ormai anche gli utenti più scettici sull’utilizzo dei social network hanno un account facebook e lo utilizzano quotidianamente per tenersi in contatto con i propri amici e conoscenti.

Il cuore pulsante del sistema è basato sulla condivisione di contenuti da parte degli utenti e la conoscenza diretta tra gli iscritti diventa garanzia sui contenuti condivisi, una sorta di passaparola digitale in cui chi condivide un articolo o un video si fa garante della sua autenticità o del grado di interesse nei confronti dei propri contatti.

Pagine facebook aziendali

Quello che si sentiva spesso dire qualche anno fa in ambito aziendale, ovvero che ogni azienda avrebbe dovuto avere un proprio sito web ed essere “presente su internet”, oggi vale forse ancora di più per quanto riguarda i social network e – primo tra tutti – Facebook.

Il fatto che aprire una pagina aziendale sia un’operazione del tutto gratuita non deve trarre in inganno sull’efficacia che questo strumento può avere per estendere la cerchia di conoscenza e interesse verso il proprio prodotto o servizio.

Per un’azienda, qualsiasi sia il settore in cui opera, la presenza su facebook con una pagina aziendale è oggi uno strumento indispensabile che va costruito e utilizzato al meglio per ottenere un effettivo ritorno in termini di business.

Come creare una pagina facebook aziendale

Ogni utente Facebook può attivare una pagina aziendale, quindi il primo passo è sicuramente – se non lo si possiede già – iscriversi personalmente sul social network attivando un account utente.

Nel menu delle impostazioni di facebook (in alto a destra) l’utente troverà una serie di scelte tra cui quella che consente di attivare una “pagina”.

La differenza tra gli account utente e le pagine è principalmente una: gli Account creano relazioni tra utenti come “amicizia” (e sono limitati ad un numero di qualche migliaio di contatti) mentre una Pagina non avrà “amici” ma “fans”, senza limite di numero.

Quanto iniziamo a creare su facebook una pagina aziendale ci troviamo davanti ad una scelta multipla: dobbiamo scegliere se la nostra Pagina rappresenta un’impresa locale o un luogo, un’azienda, un artista, un marchio o prodotto, una causa o se sarà una pagina di intrattenimento.

Effettuata questa scelta basilare andremo a completare l’immagine generale della pagina con una foto del profilo (quella con cui saremo cioè identificati dagli utenti quando pubblicheremo news e articoli), una foto di copertina per la testata della nostra pagina aziendale, una descrizione utile a chi visita la nostra pagina per capire di cosa si tratta e altre informazioni utili (indirizzo, sito web, ecc).

Come estendere il proprio pubblico

Una volta che la nostra pagina è attiva e pubblica dovremo iniziare a farla conoscere e raccogliere “fans” che decidano di restare in contatto con la nostra azienda e ricevere gli aggiornamenti e le news che pubblicheremo.

Per fare questo, prima di iniziare ad invitare i nostri contatti personali (i nostri “amici facebook”) sarà bene iniziare a pubblicare qualche articolo sulla pagina. In questo modo le persone che inviteremo a visitare la nostra pagina aziendale troveranno già qualche contenuto e saranno quindi invogliati a seguire la pagina.

Gestire una pagina facebook aziendale non è un’operazione difficile ma richiede costanza e attenzione. Dovremo cercare di condividere contenuti inerenti alla nostra attività aziendale, verificando le fonti e l’attendibilità degli articoli.

Published inNews

Be First to Comment

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *